“Ogni nuovo mattino, uscirò per le strade cercando i colori”
Cesare Pavese

Occhi di bimba spalancati sul divenire, disegnati su pagine di vita scritta con curiosa interpretazione verso i gesti di mamma e papà.
Così ha inizio la pellicola incisa dalla macchina fotografica nel giorno dedicato agli scambi di prospettive attraverso lo sguardo, teneramente passionale, fra Susanna e Gaetano.
I pensieri narrati fra le pieghe della pelle, fra i disegni di giochi d’adulti, fra le espressioni rubate alla formalità, intrecciano il tessuto del rito matrimoniale. Gocce di pioggia racchiudono le sfumature di immagini riflesse negli occhi degli altri.
Si consuma la sacralità della ritualità, liberando i corpi dei partecipanti, inebriati di vino d’amore nella dolce follia della festa.
Su pellicola, infine, la pioggia abbandona la sera, per lasciare spazio allo sguardo riflesso dell’iride del cielo.

001002006_012_cri5640007_004_cri5614008_006_cri5622012_066_sbr3262013014016_072_sbr3273017_076_sbr3280018019020_100_sbr3327021_037_cri5817022023028030032034036_122_sbr3356037_123_sbr3357038039043_151_sbr3386044045046_168_cri6115048_190_cri6163049_176_cri6137050046a051_199_sbr3423052_222_cri6230053_223_cri6301054055056057058059059b060063064_285_cri6374065_291_cri6401066067070071073_312_sbr3524074_316_sbr3528076_320_sbr3540077078081_347_sbr3544082_346_cri6507083084085_367_sbr3567086087091093094095096_433_sbr3657097098099100101_443_cri6812102103104_456_cri6846105_457_cri6849108109110_479_cri6892111_486_cri6913112_491_cri6927113114115116117118_520_cri6994119_523_cri6997

Leave A

Comment